Pages Menu
Categories Menu

Pubblicato il5 mag 2016

Twils, living e area notte a iSaloni

TWILS punta decisamente sul living proseguendo così in un percorso iniziato nel 2013 con la presentazione di Set di Studio Viganò. L’azienda affianca quindi all’AREA NOTTE un importante sviluppo dell’AREA LIVING.

Il Salone del Mobile 2016 ha rappresentato un’occasione propizia per presentare una preziosa collezione di cabinet, contenitori-madia firmati da Cairoli&Donzelli e caratterizzati dalle ante in legno stampato effetto tweed, un omaggio alla vocazione tessile aziendale.

Madie e gruppi anche nel progetto Alex Lab. di Massimo Flaborea, con le inedite finiture in Rovere Termocotto e Rovere Nodi. Coerentemente con i nuovi stili abitativi, mutevoli e nomadi, ecco Loft, un nuovo progetto di Studio Viganò, un programma di imbottiti che con nove elementi strutturali può dar vita a oltre 20 composizioni di sedute diverse.

Fra le nuove proposte de iSaloni annoveriamo l’ampliamento di Set di Studio Viganò, arricchito con nuovi elementi e nuove finiture; vengono ripresentati  con i dovuti ampliamenti anche Charme di Studio Thesia Progetti e SP con la famiglia di divani Luigi XIV, progettati da Silvia Prevedello, con nuovi componibili, pouf e chaise longue.

L’area notte viene arricchita da Drop, un nuovo letto di Studio Viganò e nuove declinazioni del sistema letto  Frame di Monica Graffeo;  nuovi cromatismi e nuove finiture anche per Natural, letto di Paolelli Meneghello Associati, e per SP2802 di Silvia Prevedello. Inoltre tavoli di servizio, pouf, sedie, panche e tanti altri complementi, in continuità con la filosofia Twils: il letto, e tutto quello che c’è intorno.

Post a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>