Pages Menu
Categories Menu

Pubblicato il20 lug 2016

Climatizzatori: i migliori consigli per locali freschi e risparmio

L’Agenzia Nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile, ovvero l’ENEA, ha messo online un vero e proprio vademecum per il corretto UTILIZZO DEI CLIMATIZZATORI. Si tratta di suggerimenti che contribuiranno ad ottenere un consistente risparmio energetico nonché mantenere freschi i vostri ambienti.

In primo luogo è necessario prestare attenzione alla classe energetica, è preferibile optare per quelli A o di classe superiore. Scegliere gli inverter che regolano la potenza in base all’effettiva necessità e diminuiscono i cicli di accensione e spegnimento.

Inoltre ci sono degli interessanti incentivi ovvero l’ecobonus e il Conto Termico. Il climatizzatore deve essere posizionato nella parte alta della parete perché l’aria fresca che scende dall’alto si andrà a mescolare con quella calda dal basso. Possibilmente lontano non dietro divani o tende per evitare l’effetto barriera.

La temperatura ideale è molto spesso di soli 2-3 gradi inferiore a quella esterna: spesso basta attivare semplicemente la funzione di deumidificazione per stare a proprio agio. Ogni ambiente ha bisogno del suo climatizzatore per avere tutti i locali correttamente rinfrescati.

Ventole e filtri dell’aria devono essere puliti alla prima accessione della stagione e successivamente ogni due settimane, controllando anche la tenuta del circuito del gas. Utilizzare la funzione “notte” ed il timer e coibentate i tubi del circuito refrigerante all’esterno dell’abitazione: il sole li potrebbe danneggiare.

Post a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>